Buonasera cari amici,

la quarantena procede bene: negli spazi domestici troviamo la forza per portare avanti i nostri progetti, le energie per sperare e ripensare il domani, e anche l’ottimismo e la fiducia nelle nostre capacità.

E andiamo avanti con le nostre lezioni digitali: come sapete, oltre all’inglese, al portoghese e al tedesco, siamo un valido aiuto anche per gli studenti che desiderano imparare la lingua italiana.

E parlando di italiano e quarantena non possiamo fare a meno di uno strumento fondamentale di cui ci serviamo nelle nostre consulenze online: i podcast.

Strumento di informazione e intrattenimento sempre più in voga in tutto il mondo, esistono delle realtà web, da Spotify a Spreaker, da Apple a YouTube, che rendono disponibili delle collezioni di ascolti davvero interessanti: si spazia dai temi più ampi e variegati (le relazioni, la storia, la politica contemporanea italiana, l’immigrazione, le tematiche di genere). Una puntata, che solitamente dura dai 20 ai 40 minuti, può essere un valido punto di partenza, nella lezione a due, sia per la comprensione e l’ascolto che per intavolare una conversazione dal punto di vista personale, facilitando l’apprendimento di nuovi termini con una modalità leggera e scorrevole.

Tramite la pratica di ascolto dei podcast si possono imparare cose nuove sul nostro paese, sulle abitudini, le tradizioni.

Con il supporto e la guida dell’insegnante, in maniera comoda e veloce, si possono sottolineare e approfondire alcuni passaggi specifici, avere dei chiarimenti, fermarsi e poi riprendere.

Voi li usate?

A noi piacciono molto e i nostri studenti, finora, si dicono soddisfattissimi.

Ci ascoltiamo qualcosa insieme?

Venite a provare una lezione di italiano con IELO: non ve ne pentirete.