Buongiorno a tutti cari amici e fan di Ielo.

Oggi vi presentiamo la nostra nuova insegnante di lingua tedesca, Sabine.

Farle due domande, per conoscersi meglio, ci pareva il modo migliore per presentarla anche a voi, ricordandovi che per chiunque volesse maggiori informazioni su corsi e lezioni di tedesco, restiamo a vs.disposizione e abbiamo formule personalizzate secondo i vostri obiettivi e le vostre esigenze.

Allora, Sabine, raccontaci qualcosa di te:

Bene: sono nata e cresciuta in Germania, dove mi sono laureata in lettere per l’insegnamento.

Posso considerarmi bilingue, visto che appena dopo la laurea ho deciso di venire a Firenze per un corso di italiano e non sono più andata via. Lo sforzo di imparare bene l’italiano mi ha tenuto impegnata per un po’, e anche quando ormai parlavo bene, ho capito che è tutto un “work in progress” che non finisce con la conoscenza della grammatica e del vocabolario; più conoscevo del paese e della sua cultura, più diventava affascinante il suo aspetto linguistico.

Quando poi mi sono trovata a insegnare la mia lingua ad altri, nelle scuole e nei corsi per gli adulti, ho usato ciò che ho vissuto sulla mia pelle: lo scopo più importante e divertente da raggiungere è di sapersela cavare con la lingua parlata, di non avere paura a esprimersi anche sapendo di sbagliare.

Ben detto. Spesso i nostri follower e amici si domandano “come mai è così importante il tedesco, oggi come oggi?”

Beh…Motivi per studiarlo ce ne sono tanti. Il tedesco ormai non è solo richiesto a livello turistico. Dopo l’inglese, è la lingua più parlata in Europa, utilissimo per chi lavora o vuole lavorare nel mondo universitario, scientifico o della tecnologia. Infine anche il solo fatto di poter capire una informazione da un sito internet, o leggere un articolo o delle notizie in tedesco online, ci da una visione più ampia del mondo che ci circonda.

Ultima domanda, Sabine. Il tedesco come lingua “difficilissima”. Falso mito o verità?

Dunque, da molte persone il tedesco viene considerato una lingua estremamente complessa. Non è vero!
Questo è un luogo comune che accompagna la lingua tedesca da ormai troppo tempo. Certo, chiede impegno, questo è ovvio, ma le sue radici sono molto simili a quelle dell’inglese, ci sono moltissime similitudini a livello di grammatica e vocabolario. È una lingua estremamente logica, quindi ha poche eccezioni. La sua fonetica è piuttosto semplice, si legge come si scrive, basta conoscere pochissime regole.

Grazie, Sabine, delle tue risposte. E benvenuta nella nostra squadra.

 

E voi amici, che aspettate? Avete voglia di cominciare a praticare la lingua tedesca?

Vi aspettiamo,

un abbraccio

Il team di Ielo